• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sci

Sorpresa azzurra ad Aspen

immagine

ASPEN, Stati Uniti — Federica Brignone, atleta diciannovenne della squadra femminile italiana, ha conquistato il terzo posto nello slalom gigante femminile che si è svolto sulle nevi statunitensi di Aspen. Per la sciatrice milanese si tratta del primo podio in Coppa del Mondo.

Lo sci alpino femminile ha fatto tappa sulle nevi americane di Aspen. Nella gara di slalom gigante ha vinto la tedesca Kathrin Hoelzl, seguita dalla nuova leader della coppa di specialità, l’austriaca Kathrin Zettel. Ma la vera sorpresa si trova sull’ultimo gradino del podio.

Al terzo posto si è infatti piazzata la diciannovenne Federica Brignone. Alla sua quinta gara in Coppa del Mondo l’azzurra è partita con il pettorale numero 34, ottenendo un eccellente ottavo posto durante la prima manche. Nella seconda frazione la sciatrice milanese è stata a dir poco superlativa, interpretando magnificamente il percorso tracciato dal proprio allenatore Stefano Costazza e chiudendo con il miglior tempo di manche oltre che con il miglior piazzamento in carriera.

Anche le altre atlete italiane hanno ottenuto buoni piazzamenti: Manuela Moelgg, Nicole Gius e Denise Karbon si sono classificate rispettivamente in settima, ottava e nona posizione. Più distaccate Giulia Gianesini, 18esima, e Irene Curtoni, 24esima.

In campo maschile bisogna segnalare l’ottima prestazione dell’azzurro Werner Heel, secondo nella discesa di Lake Louise, in Canada. Gli altri due gradini del podio sono stati occupati dagli atleti svizzeri: vittoria per Didier Cuche e terzo posto per Carlo Janka.

Pamela Calufetti
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *