• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Aiut Alpine Dolomites, l’elisoccorso che si alza anche di notte

A bordo dell’elisoccorso operativo di notte @ANSA

Dal febbraio scorso l’elisoccorso dell’Aiut Alpin Dolomites si alza in volo anche di notte. Quelli dell’Aiut Alpin sono i primi in Italia a volare in notturna.

Raffael Kostner, fondatore dell’Aiut Alpin, ha spiegato all’Ansa che prima gli elicotteri potevano solo volare da una piazzola illuminata a un’altra. Ma questo non era di nessun aiuto al soccorso in montagna. Oggi invece, grazie a una nuova normativa europea gli elicotteri possono viaggiare di notte e recuperare le persone ferite in montagna o ai rifugi. Inoltre, grazie ai visori notturni al fosforo bianco di terza generazione il buio intorno diventa chiaro come il giorno.

Gli elicotteri dell’Aiut Alpin Dolomites volano ormai da 30 anni. Spiega ancora Raffael: “All’epoca ero capo del soccorso alpino della val Gardena e troppa gente, anche amici cari, ci moriva tra le mani perché i tempi di trasporto verso l’ospedale erano troppo lunghi. Così abbiamo preso il nostro primo elicottero e tutti dicevano che eravamo pazzi. Ogni intervento può di colpo diventare estremo, come l’altro giorno, mentre stavamo recuperando in volo un ragazzo di 13 anni dal Sasso Lungo è arrivata oltre la cresta la nebbia come un’enorme onda. In questi momenti conta l’esperienza”.

Qui il video dell’ANSA che spiega i nuovi sensori

Fonte @Ansa

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *