• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Alpini, donna comandante al Morbegno

immagine

VIPITENO, Bolzano — E’ abruzzese la prima donna alla guida di una compagnia degli alpini. Si chiama Valentina Balassone, ha 29 anni e ha assunto pochi giorni fa il comando della 47esima Compagnia "L’Audace" del celebre battaglion Morbegno.

La Balassone, tenente degli alpini, è stata una delle prime donne ufficiali dell’Esercito Italiano. Entrata all’accademia nove anni fa, si è laureata in Scienze Strategiche e ha partecipato a missioni in Kosovo e Afghanistan, diventando prima comandante di plotone e poi vice comandante di compagnia. Tra qualche giorno verrà promossa capitano.

"E’ un’esperienza esaltante ed un onore – ha detto la Balassone – essere al comando della Compagnia in cui ho prestato servizio fin dal mio primo giorno al Quinto Reggimento Alpini". Sposata da due anni con un ufficiale degli alpini, è una grande appassionata di sci. Vive a Trento ma è originaria di Sulmona dove vive la sua famiglia: padre, madre e due sorelle, una commerciante e una poliziotto.

"Da buona abruzzese forte e gentile – si legge in una nota dell’Esercito diramata di recente – non poteva che scegliere il Corpo degli alpini al termine del suo percorso di studi, che rappresenta l’espressione più completa del soldato, caratterizzato per spirito di corpo, forte ma discreto, e il senso di appartenenza".
 

Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *