• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Film, Primo Piano

Torna il MIMOFF, i film di montagna a Milano dal 27 al 30 settembre

Locandina MIMOFF 2017

Mancano pochi gionri all’inzio del Milano Mountain Film Festival. Importanti novità nella programmazione del “MIMOFF 2017. Dal 27 al 30 settembre al Cinema Arca verranno proiettati film ed eventi dedicati alle terre alte del mondo.

Il film “Oltre l’orizzonte” di Nicoletta Favaron verrà presentato e proiettato il giorno 27 settembre alle ore 20.45 in apertura di MIMOFF. Sarà presente il Presidente Generale Vincenzo Torti con Nicoletta Favaron e Monica Brenga.

Proseguirà poi la serata come da programma con la proiezione dei primi quattro film in concorso e del film fuori concorso dedicato a Riccardo Cassin dal titolo “Jirishanca, il Cervino delle Ande

L’Jirishanca (6126 m) è una vetta della Cordillera di Huayhuash, in Perù, che, per le caratteristiche morfologiche, può essere paragonata al Cervino. Il film ne documenta l’ascensione da parte di una spedizione lecchese per una parete vergine.

Si ringrazia il Centro di Cinematografia e Cineteca del Cai e la Fondazione Cassin. Giovedì 28 settembre sarà presente un’importante realtà, Future Trial, l’unica azienda a livello nazionale che produce moto elettriche e che promuove una missione che sposa i principi del Festival: desiderano infatti portare sul mercato un prodotto che sia valido, funzionale e soddisfacente per i suoi clienti, ma anche rispettoso dell’ambiente e delle località che ospitano i bikers.

 La serata finale, sabato 30 settembre, prevede le premiazioni dei due concorsi e la presenza di un’interessante start-up che ha dato vita a PeakVisor, una applicazione per smartphone e tablet, un mezzo innovativo per scoprire, anche offline, l’altezza e i nomi delle vette. La serata prosegue con la proiezione del film del 1991 “Free K2” di Alessandro Ojetti e Carlo Alberto Pinelli.

Si ringrazia Mountain Wilderness Italia il cui Past President Carlo Alberto Pinelli sarà presente per un’introduzione. Il film racconta la spedizione del 1990 in cui l’Associazione liberò il K2 dalle tonnellate di rifiuti che erano stati abbandonati durante le salite degli anni precedenti. Si racconta l’impresa, ma soprattutto il significato e il valore etico-ambientale che Mountain Wilderness sta diffondendo nel mondo dell’alpinismo.

Due film in concorso, tre film fuori concorso, 20 fotografie selezionate e tanti momenti collaterali, tutti dedicati alle terre alte del mondo.

L’inizio delle serate è previsto per le ore 20,45 presso il Cinema Arca di Corso XXII Marzo, 23/15 – angolo Via Bonvesin De La Riva.

 

Per informazioni: montagnaitalia.com

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *