• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sci

Sci Pirelli-Head in edizione super limitata

immagine

BERGAMO — Si chiamano "Winter sottozero" e sono i nuovi sci della Pirelli che prendono il nome dall’omonimo pneumatico invernale. Arrivano per il secondo anno sul mercato e sono il frutto della collaborazione con la tecnologia Head, la stessa che lavora sugli strumenti di campioni del calibro di Bode Miller, Linsdey Vonn e Didier Cuche. Promettono di adattarsi ad ogni tipo di neve, ma se li volete dovrete affrettarvi: ce ne sono solo 200 esemplari.

Per il secondo anno di fila arrivano sul mercato, ma in versione migliorata e in edizione super limitata: solo 200 pezzi, per appassionati, o fedelissimi Pirelli, o amanti del trendy. I nuovi sci "Winter sottozero" sono di un color nero compatto e promettono di essere molto funzionali.

Profilo sciancrato, attacchi Pzero, bastoncini ultraleggeri. Utilizzando la Head Intelligence Technology, la stessa degli sci di Bode Miller, Linsdey Vonn e Didier Cuche, si adatterebbero ad ogni tipo di neve, sia soffice che dura, nonché all’andatura dello sciatore.

Gli 8 elementi di metallo nella parte sottostante agli attacchi infatti, permetterebbero di ridurre la comprimibilità della zona più sollecitata in fase di conduzione, soprattutto in condizioni di neve dura. Secondo i costruttori poi, migliorerebbero la trasmissione dei movimenti, la tenuta dello sci e la percezione di sicurezza generale.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *