• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Spedizione al Dhaulagiri: campi avanzati, mal di testa e prime prove con gli sci

Matthias Koenig e Cala Cimenti @ Facebook Cala Cimenti Cmenexperience
La spedizione italo-svizzera, capitanata da Carloalberto “Cala” Cimenti e Matthias Koening, che cercherà di fare la prima discesa integrale con gli sci dal Dhaulagiri, sta iniziando a prendere confidenza con la montagna. In questi giorni di acclimatamento hanno montato i campi alti e hanno iniziato a fare un po’ di curve tra un campo e l’altro. Ieri i due hanno toccato quota 6650mt. Dal campo base al C1 le condizioni non sono delle migliori, hanno trovato tanto ghiaccio e crepacci. Mentre ieri sono riusciti a sciare dal C2 al C1 trovando delle condizioni perfette. Ieri notte hanno dormito al C1, con loro c’erano alcuni sherpa che precedono Carlos Soria.
 
Soria a detta di Cala sta bene, è in forma, pronto per la cima. La finestra di bel tempo dovrebbe continuare per qualche giorno. Nei prossimi giorni, dopo essersi riposati al CB dovrebbero ritornare in quota e montare il C3, l’ultimo campo possibile prima della cima. 
 
Sulla pagina Facebook della spedizione hanno fatto sapere: “Ebbene sì, oggi hanno sciato dal Campo 2 al campo 1e le condizioni sono strepitose in quel tratto. Super felici domani risaliranno al C2 e porteranno altro materiale. 
Anche Soria è bello carico e manca poco al suo attacco alla vetta, alcuni suoi sherpa sono già al C1, lo aspetteranno lì per poi procedere insieme ai campi più alti”
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *