• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sci

Sci, stagione incerta per Peter Fill

immagine

CASTELROTTO, Bolzano — Potrebbe essere costretto a saltare i mondiali di Vancouver di febbraio 2010 il campione altoatesino Peter Fill. Dopo il brutto infortunio dello scorso agosto, è stato sottoposto a settembre a un delicatissimo intervento chirurgico, ma i tempi per la riabilitazione per i medici sono difficili da calcolare.

L’incidente era avvenuto il 23 agosto in Argentina: un volo sugli sci che gli ha provocato ferite serie e affatto comuni. Il 3 settembre Peter Fill – 27 anni oggi – si è quindi sottoposto a un delicato intervento chirurgico per riparare i tendini degli adduttori e degli addominali tramite degli appositi ganci in titanio. Dopo l’operazione è cominciata quindi la riabilitazione.

"Durante questi mesi ho lavorato esclusivamente con esercizi in acqua – ha dichiarato lo sciatore medaglia d’argento ai Campionati Mondiali 2009 di Val d’Isere -, ma da una settimana sto cautamente svolgendo una leggera attività di palestra. La riabilitazione procede molto lentamente, ma nello sport bisogna essere pazienti".

E di pazienza non si sa quanta ce ne vorrà, visto che i medici non sono in grado di fare un pronostico sicuro sui tempi di recupero, per via della rarità dell’infortunio. Per questo la partecipazione ai mondiali di Vancouver 2010 di Fill è ad oggi ancora incerta.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *