• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Jane Fonda vuole scalare in Himalaya

immagine

ATLANTA, Stati Uniti — "Mi sono appena operata alla colonna vertebrale, ho anche un ginocchio nuovo e un’anca fatta di titanio. Ho dovuto fare queste ‘riparazioni’ perchè voglio andare a scalare in Himalaya". Lo ha dichiarato alla stampa inglese l’attrice Jane Fonda, che all’età di 71 anni, nonostante gli acciacchi, non rinuncia all’avventura e alle gioie del sesso, a suo dire, in crescendo con la vecchiaia.

Regina del fitness, sex symbol "Barbarella", e due volte premio Oscar come migliore attrice, Jane Fonda non ha nessuna intenzione di far vita da pensionata: più motivata che mai, ha in mente progetti ambiziosi, come una scalata himalayana. Lo ha dichiarato lei stessa al giornale inglese dailymail negli scorsi giorni, raccontando delle sue recenti operazioni chirurgiche che l’avrebbero rimessa in piedi.

"Mi sono appena operata alla colonna vertebrale e posso correre solo con un corsetto rigido. Ho anche un ginocchio nuovo e un’anca fatta di titanio. Sto lentamente cadendo a pezzi e mi sento come se passeggiassi in un magazzino di pezzi di ricambio. Ho dovuto fare queste ‘riparazioni’ perchè voglio andare a scalare in Himalaya. A 8000 metri il mio corpo deve funzionare bene".

Ma acciacchi a parte, per il resto la Fonda si sente vitale. "Se ho questo aspetto – dice l’attrice -, lo devo per il 30 per cento ai geni, per un altro 30 per cento al buon sesso, per un altro 30 allo sport e uno stile di vita sano, e il rimanente 10 per cento alla chirurgia plastica. Ho 71 anni ma sono più felice di prima, il sesso è migliore e capisco meglio la vita. Non vorrei essere di nuovo giovane".


Valentina d’Angella

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *