• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Scontro fra treni in Valcamonica: 11 feriti

immagine

BRESCIA — Un impatto frontale, senza possibili vie di fuga. Un treno merci si è scontrato con un convoglio passeggeri delle Ferrovie Nord questa mattina a Vello, in Valcamonica, nella zona del lago di Iseo, nel Bresciano. In base a quanto riferito dall’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, undici persone sono rimaste leggermente ferite e sono state ricoverate negli ospedali di Lovere, Ome e Iseo.  

Nessuno di loro è in pericolo e i ricoveri sono tutti avvenuti in codice verde. Sul treno passeggeri, in servizio sulla linea Brescia-Iseo-Edolo, viaggiavano circa 200 persone.
 
Il sindaco di Marone ha messo a disposizione la sala consiliare del Comune per accogliere i malcapitati e offrire un punto di prima assistenza. Sul posto dell’incidente è intervenuto personale del 118 di Bergamo e Brescia, anche con un elicottero, oltre alla Protezione civile bresciana.
 
Secondo il racconto di un testimone a Sky Tg 24 i macchinisti, una volta resisi conto dell’impatto imminente, hanno avvisato i viaggiatori della prima carrozza di "reggersi forte".
 
L’impatto, nel racconto del testimone, è stato violento e tra i passeggeri si sono avuti momenti di panico. Qualcuno, sceso dal convoglio, si è sentito male. Le Ferrovie Nord hanno aperto un’inchiesta.
 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *