• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Outdoor, Primo Piano, Trail

I primi podi inaugurano la settimana dell’UTMB. Oggi partono la CCC e la UTMB

TDS © UTMB® – photo : Pascal Tournaire

La Place Du Triangle de l’Amitié a Chamonix ha accolto i primi vincitori della settimana UTMB®. Michel Lanne (FRA) e Mimmi Kokta (SE) hanno tagliato per primi il traguardo della TDS®, un anno dopo aver vinto entrambi la CCC®.

Partiti alle 6.00 del mattino da Courmayeur (ITA) i 1818 concorrenti di questa prova lunga 119 km con un D+ di 7200 mt hanno potuto godere di condizioni climatiche ideali lungo il percorso, che gli hanno permesso di assaporare i panorami al Colle del Piccolo San Bernardo, al Cormet de Roselend o ancora al Col du Joly.

Sotto un caldo estivo, Michel Lanne si è portato rapidamente in testa della corsa. Al 30° km è tallonato da Pascal Giguet, seguito da un piccolo gruppo composto da Pablo Villa, Sylvain Camus, Daniel Jung, Fulvio Dapit e Sacha Devillaz.

Al Cormet de Roselend (km 65), i giochi sono fatti. Michel Lanne è sereno in prima posizione, mentre Jung, a 5 minuti, mostra segni di affaticamento e il duo francese composto da Sylvain Camus e Antoine Guillon resta a un quarto d’ora di distanza.

Questi due atleti esperti hanno animato gli ultimi km con una rimonta incredibile, come nello stile di Guillon. Perfetti nella loro gestione dello sforzo, si sono portati dietro a Lanne. Ma lui resiste a quest’assalto, varcando il traguardo in 14h33:09: “Mi sono impegnato al massimo e ho vinto, 100- 120 km è la distanza su cui mi sento a mio agio, mi diverto”. Sylvain Camus e Antoine Guillon, dunque, completano un podio interamente francese, arrivando mano nella mano, a soli 3’05 da Michel Lanne.

La suspence è stata meno intensa tra le donne, in quanto Mimmi Kotka, vincitrice anche lei come Lanne della CCC® 2016, ha sbaragliato le avversarie e dominato la gara lungo tutto il percorso. La sorridente svedese ha terminato in 15h47, 10° classifica assoluta, staccando Maud Gobert di 2h24 e l’ungherese Ildiko Wermescher (3°) di 2h32.

La maggior parte dei runner TDS® hanno passato la notte in montagna, confrontandosi con un cambiamento meteo importante, in quanto l’arrivo della pioggia ha causato un abbassamento importante delle temperature.

Le condizioni meteo inclementi non hanno impedito ai 1565 concorrenti della OCC® di partire ieri mattina alle 8:15 da Orsière (SUI) per i 56 km D+ 3500 mt della gara. Su un tracciato veloce, il francese Thibaut Baronian ha imposto fin dall’inizio un ritmo rapido, seguito dal giapponese Ruy Ueda. Più prudente, Marc Lauenstein (SUI) dosa meglio le sue forze e vince in 5h19:34, davanti a Thibaut Baronian e allo spagnolo Ivan Camps.

In 6h12 Eli Gordon Rodriguez (ESP), fino ad oggi sconosciuta, taglia il traguardo per prima, 7 minuti davanti a Emelie Forsberg (SE), entrando così nel gotha del trail internazionale.

Oggi  è il turno dei 1900 atleti della CCC®, ai blocchi di partenza alle 9.00 a Courmayeur. Gli organizzatori confermano il tracciato normale. Alle 18.00 da Chamonix partirà invece l’UTMB®. 

 

Risultati/Statistiche:

TDS®
N. partiti: 1818
N. arrivati: 1250
N. ritirati: 568

Uomini
1° Michel Lanne (6004) – FR – 14:33:09
2° Antoine Guillon (6006) – FR – 14:36:14
3° Sylvain Camus (6017)- FR- 14:36:14
4° Ion Azpiron (6022) – ES- 14 :42 :19

Donne
1° Mimmi Kotka (6010) – SE- 15:47:07
2° Maud Gobert (6021) – FR- 18:11:54
3° Ildiko Wermescher (6042)- HUN- 18 :20 :05

OCC 
N. partiti: 1565
N. arrivati: 214
N. ritirati: 78

Uomini
1°. Marc Lauenstein (10001) – SUI- 05:19:34
2° Thibaut Baronian (10006) – FR- 05:23:58
3° Ivan Camps (10026) – ES- 05:27:14

Donne
1° Eli Gordon Rodriguez (10031) – ES- 06 :12 :16
2° Emelie Forsberg (10003) -SE- 06 :20 :01
3° Amandine Ferrato (10008) – FR- 06 :29 :50

 

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *