• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

AGGIORNATO – Trovati due corpi alla base della parete est del Lyskamm

Lukas Wien e Nele Wehner @La Stampa

Gli uomini del soccorso alpino hanno individuato due corpi alla base della parete est del Naso del Lyskamm. I corpi non sono ancora stati identificati, anche perché le operazioni di recupero sono complicate dal forte vento. Nella zona il soccorso alpino stava cercando due alpinisti tedeschi Lukas Wien di 23 anni e Nele Wehner di 21.

I genitori dei due giovani avevano lanciato un appello per raccogliere dettagli utili al ritrovamento. I due dovevano rientrare alla capanna Gnifetti sabato pomeriggio ma non sono mai arrivati, per questo motivo sono scattate le ricerche. Erano partiti da Zermatt e avevano raggiunto in funivia il Piccolo Cervino, da lì venerdì sono arrivati al Quintino Sella. Sabato mattina avrebbero attaccato la traversata.

Il tempo nel weekend non era stato buono, con temporali e rovesci. I soccorritori ipotizzavano che potessero essersi riparati da qualche parte, ma la mancanza di comunicazioni da due giorni non era un buon segno. Gli svizzeri nel frattempo stavano cercando una Seat Leon blu metallizzato, che i due avevano parcheggiato a Zermatt.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *