• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Outdoor, Primo Piano, Trail

UTMB: la prima gara è iniziata!

Partenza della PTL 2016 © Ultra-Trail du Mont-Blanc® – photo : Franck Oddoux

La Petite Trotte à Léon (PTL®), prima gara dell’UTMB®, partita questa mattina alle 9:00 da Chamonix-Mont-Blanc, ha dato il via a una settimana folle che raduna circa 8000 corridori, provenienti da 92 nazioni.

La PTL® è una corsa in squadre di 290 km e 26.300m di dislivello positivo, da realizzare in massimo 151 ore 30, in autonomia completa, che si svolge intorno al Monte Bianco. Quest’anno 118 squadre di 2 o 3 concorrenti (di cui 38 donne), provenienti da 34 nazioni, partecipano a quest’avventura. Come sempre, il percorso della PTL® cambia. Quest’anno segue un giro inedito del Monte Bianco: più ampio, su sentieri poco noti, tecnici e molto selvaggi. Quest’avventura, che non è una competizione poiché non c’è nessuna classifica, esplora le frontiere del trail. La sua specificità si fonda su numerosi punti: iscrizioni con dossier, regolamento e disciplina particolari, corsa in squadra, materiale obbligatorio adatto, presenza di guide alpine su alcuni tratti.

All’alba della sua 15° edizione, l’UTMB® è diventata un evento unico di ultra endurance che va oltre l’ambito sportivo: è il festival dell’outdoor e la festa del Pays du Mont-Blanc che chiude la stagione estiva. Si tratta di cinque gare, dove élite e anonimi di tutto il mondo condividono con l’Organizzazione e i 2000 volontari la passione e i valori del trail: equità, solidarietà, rispetto di sé, degli altri e dell’ambiente. L’UTMB® è un evento che lega anche le tre nazioni frontaliere, coinvolgendo i 18 comuni attraversati e valorizzando le risorse territoriali di questo percorso eccezionale intorno al mitico Monte Bianco. Infine, è un vero elemento importante per l’innovazione e la ricerca medica, per l’ambiente e la sicurezza.

Mercoledì sarà invece il turno della TDS®, che partirà da Courmayeur e promette una sfida tra Italia e Francia. Infatti, anche quest’anno la TDS® promette una magnifica gara con un podio conteso tra gli italiani Daniel Lung e Fulvio Dapit e i francesi Michel Lanne (vincitore CCC® 2016) e Antoine Guillon che conosce bene questa gara! Le favorite sono Mimmi Kotka (S), vincitrice della CCC® nel 2016, che tenterà di conservare il titolo, Lucy Bartholomew (A), Maud Gobert (F) e Dong Li (CHN).

Per la CCC®, in partenza giovedì, la suspense è garantita! Anche qui i favoriti sono numerosi: Hayden Hawks (USA), Tom Owens (GB), Ryan Sandes (ZA – vincitore della WS100 Endurance Run), Jorge Maravilla (USA) e il francese Ludovic Pommeret vincitore dell’UTMB® 2016. Senza dimenticare Thorbergur Jonsson (IS) e il marocchino Rachid El Morabity. La francese Nathalie Mauclair, vincitrice dell’UTMB® nel 2015 e della TDS® nel 2013, potrebbe fare una bella tripletta, ma dovrà lottare contro Maite Maiora Elizondo (E) e Clare Gallagher (USA).

Venerdì, la gara delle gare: L’UTMB®, dove a battagliare sarà il top dell’élite! Da qualche settimana, i pronostici animano la comunità del trail! Tutti i favoriti annunciati hanno confermato la loro presenza, tranne Luis Alberto Hernando. Gli USA sono in massa, sperando in una vittoria di Jim Walmsley, Sage Canaday, Zach Miller, Tim Tollefson, David Laney o Jason Schlarb. Anche i francesi Xavier Thévenard e François d’Haene aspirano a una tripletta. Ma attenzione a Gediminas GRINIUS (LT) e Andy Simmons (GB). Infine, lo spagnolo Kilian Jornet, spera risalire sul podio, 6 anni dopo la sua ultima vittoria, e vincere per la 4° volta l’UTMB®, aggiudicandosi così il record maschile. Per le donne la competizione si annuncia altrettanto avvincente. Caroline Chaverot (F), Nuria Picas-Albets (S), le americane Magdalena Boulet e Kaci Lickteig e la svizzera Andréa Huser mirano al podio!

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *