• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Esteri

Chamonix, 16enne precipita e muore

immagine

CHAMONIX, Francia — Tragico incidente sui sentieri di La Vormaine, nella valle di Chamonix. Sabato pomeriggio, una ragazzina di 16 anni è morta precipitando lungo un costone della montagna per 150 metri. Un volo che ha fatto anche la sorella di 22 anni che però, miracolosamente, si è salvata.

Le due ragazze, entrambe svedesi, stavano facendo una passeggiata vicino alla località di Le Tour insieme al fratello 20enne. Il loro obiettivo era arrivare al rifugio Albert 1er, che sorge a 2706 metri di quota (nella foto). Ad un certo punto devono aver sbagliato strada, finendo in una zona scoscesa dove, purtroppo, sono scivolate.

La più giovane delle ragazze è morta sul colpo. L’altra, ferita in modo piuttosto serio, è stata recuperata dai soccorsi giunti sul posto poco dopo e trasportata in ospedale a Chamonix.

Sulla dinamica esatta dell’incidente stanno indagando ancora indagando le autorità. Il ministero degli esteri svedese, infatti, ha confermato il decessio della giovane ma non ha fornito alcun dettaglio su come sia avvenuto.
 

Sara Sottocornola
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *