• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Frana Cengalo: ci sarebbero otto dispersi

La frana del Cengalo @Youtube

Sarebbero otto i dispersi in seguito all’enorme frana che si è staccata mercoledì dalla parete nord del Pizzo Cengalo, in val Bregaglia, Svizzera. Quattro milioni di metri cubi di roccia che sono franati a valle. La RSI fa sapere che potrebbero esserci dei dispersi travolti dalle rocce e dal fango. Di queste persone sicuramente sei sono disperse perché le autorità hanno ricevuto segnalazioni da parte dei familiari. 

Si tratta di cittadini svizzeri, tedeschi e austriaci. Elicotteri dell’esercito e dei soccorsi stanno sorvolando la zona ed è stato chiuso lo spazio aereo della zona nel raggio di cinque chilometri.

La situazione sembra essersi stabilizzata e non ci sono stati altri crolli. Il paese di Bondo rimane evacuato in quanto elettricità e acqua sono interrotte. Il bacino di contenimento costruito per accogliere il materiale scaricato dalla montagna ha già superato il livello di criticità.

 

Foto in evidenza @RSI

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *