• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Gigantesca frana si stacca dal pizzo Cengalo in Val Bregaglia: 200 sfollati

Questa mattina dal Pizzo Cengalo, in Bregaglia, si è staccata una gigantesca parte della parete nord. Alcuni abitanti di Bondo, come pure il campeggio, sono stati evacuati per questioni di sicurezza (circa 200 persone) e spostati in un luogo sicuro, mentre la strada cantonale della valle è stata chiusa tra Stampa e Castasegna. Chiuso il passo Maloja. Intanto il ponte vecchio del fiume Bondasca, a Bondo, è crollato.

Segni di cedimento erano stati notati le settimane scorse quando si erano registrati una trentina di piccoli crolli. Già negli anni passati la zona era sotto controllo e ci si aspettava una frana tra i 2 e i 3 milioni di metri cubi di roccia. Per questa ragione è stato costruito un bacino artificiale per raccogliere il materiale caduto dalla montagna, ma in questo momento ha già sorpassato il livello critico.  

Qui gli impressionanti video della frana 

 

 

La frana arriva al passo Maloja:

Fonte e foto in alto: @RSI

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *