• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Incidente per un elicottero dei VdF impegnato nei roghi del Gran Sasso

Il Servizio Regionale Abruzzo del CNSAS è intervenuto per soccorrere l’equipaggio di un elicottero dei Vigili del Fuoco vittima di un incidente attorno all’ora di pranzo di ieri nei pressi di Fonte Vetica (Gran Sasso).

L’elicottero era del servizio anti incendi dei vigili del fuoco è caduto al suolo in fase di atterraggio, sulla Piana Grande del Gran Sasso, mentre era in missione per spegnere gli ultimi focolai a Fonte Vetica, sul Gran Sasso, in particolare nella zona di Farindola. A provocare l’incidente il forte vento.

Per fortuna il pilota dell’elicottero è riuscito a governare la situazione e a posarsi a terra senza grossi danni per lui ed i due altri membri dell’equipaggio.

L’operazione di soccorso all’elicottero è avvenuta con l’elicottero sanitario di stanza a L’Aquila, in servizio al 118 regionale, supportato successivamente da un secondo elicottero del 118 di Pescara.

I tecnici del Soccorso Alpino e l’equipe sanitaria hanno stabilizzato l’equipaggio dei VVF vittima del crash aereo e hanno trasportato tre feriti presso gli ospedali de L’Aquila e Pescara.

Una squadra di terra del CNSAS, con un medico del Corpo, è intervenuta da Campo Imperatore a supporto delle operazioni.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *