• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Top News

Troppo caldo sul ghiacciaio dello Stelvio: chiude lo sci estivo

Ghiacciaio dello Stelvio @Facebook Neve Italia

Le foto fanno impressione. Il gran caldo di quest’estate sta danneggiando in maniera quasi irreversibile i ghiacciai alpini. Sul ghiacciaio dello Stelvio, famoso per lo sci estivo, la situazione è abbastanza drammatica. In una nota i gestori degli impianti hanno fatto sapere infatti che da questa settimana le piste dello Stelvio per lo sci estivo rimarranno chiuse.

“La società di gestione degli impianti di risalita SIFAS SpA ha informato gli operatori che a causa delle elevate temperature registrate in questi ultimi giorni, per motivi di sicurezza non è più possibile mantenere operativo lo skilift Geister che permette l’accesso alle piste Payer e Cristallo. Per questo motivo, si deve procedere alla chiusura temporanea dell’area sciabile per effettuare le necessarie attività di bonifica e messa in sicurezza. L’attività sciistica, in attesa di nuove valutazioni, rimarrà pertanto sospesa a partire da domenica 6 agosto e fino a giovedì 17 agosto”.

Intanto anche sulla Marmolada la situazione si fa critica. Il ghiacciaio durante gli ultimi 13 giorni ha perso circa 15 centimetri di spessore. 

Qui di seguito il servizio sul Tg regionale sulla situazione della Marmolada: 

 

 

Foto in alto @NeveItalia

Articolo precedenteArticolo successivo

2 Comments

  1. Ci sono le piste a tecnospazzole , sci d’erba, skiroll di ogni tipo persino a ruote gonfiabili . La pratica e’ ai limiti del codice della strada ma alcune localita’ che vedono oltre hanno gia’ il circuito riservato omologato.In qualche spiaggia pure lo sci fondo su sabbia bagnata, molto allenante.Oppure impianti climatizzati con neve artificiale …esempio a Dubai.Se e quando arriva a nevicare, almeno si e’ allenati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *