• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Il lunedì per niente ordinario di Auer in Dolomiti: 3 big wall, 2 voli e 0 corde

Hansjoerg Auer fly off from Rif. Pisciadu towards Sass dla Crusc, Italy.

Un’avventura di 12 ore sulle Dolomiti durante le quali climber e alpinista Hansjörg Auer si è messo alla prova affrontando in free solo di tre big wall, muovendosi in parapendio dalla cima di ciascuno sino alla base del successivo.

Hansjörg Auer ha coperto un totale di 3.600 metri in verticale e una distanza di 33 chilometri prima di raggiungere la vetta dell’iconico Sass dla Crusc. Supportato a terra da suo fratello Mathius, Hansjörg ha sfidato le pareti “Abramkante” (500m/UIAA 7-) e “Große Mauer” (300m/UIAA 7-), muovendosi con un parapendio molto leggero sino alla base della valle tra una salita e l’altra.

Articolo precedenteArticolo successivo

3 Comments

    1. Beh guarda, se non fa alpinismo Auer che è uno dei più forti al mondo chi lo fa? Rispetto a tutte le notizie degli 8000 che leggi qui questa cosa è dieci piani sopra (va a vedere Auer cosa ha fatto le volte che è andato in alta quota)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *