• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Rifugi ed Alberghi

Il CAI Milano cerca due nuovi gestori per i rifugi Ponti e Porta

La Sezione di Milano del Club Alpino Italiano ha pubblicato i bandi di gara per le convenzioni di gestione dei Rifugi “Cesare Ponti” e “Carlo Porta” di sua proprietà.

Il Rifugio Ponti è situato in Valtellina, nella valle di Preda Rossa, al cospetto del Monte Disgrazia e dei Corni Bruciati. Il comune di appoggio più vicino e quello di Filorera in Valmasino (SO). Dispone di 60 posti letto. Si trova lungo il Sentiero Roma ed è il punto di partenza per via normale al Disgrazia (che presenta comunque difficoltà alpinistiche).

Il rifugio Porta sorge a 1426 metri di quota sopra i Piani Resinelli (LC) ed è raggiungibile in pochi minuti a piedi. Costruito nel 1911 è uno storico avamposto per le escursioni e le scalate sulla Grigna Meridionale. Dispone di 45 posti letto e 60 posti a tavola

Il CAI Miano chiede ai soggetti interessati la definizione di un progetto condiviso che porti benefici alla struttura, al territorio, al gestore e alla Sezione proprietaria. 

Per il rifugio Ponti il canone annuo dovrà essere pari o superiore all’attuale valore di € 14.000 (IVA esclusa); per il rifugio Porta pari o superiore all’attuale valore di € 20.000 (IVA esclusa).

Per entrambi i rifugi, la durata massima della convenzione sarà di 3 anni, a partire da 1 gennaio 2018.

Le offerte devono pervenire in busta chiusa alla Sede del CAI Milano entro mercoledì 20 settembre.

I bandi completi sono scaricabili a questo link

 

Fonte @ cai.it – Foto @ rifugio Ponti

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.