• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano, Running

Skyrunner truffa l’INPS per allenarsi in vista delle gare

Fonte: Bergamo News

Un uomo approfittava delle assenze dal lavoro per malattia per allenarsi in vista di una gara di corsa in montagna nazionale. A scoprirlo è stata la Guardia di Finanza che ha svolto le indagini nei confronti del dipendente, impiegato presso una società in provincia di Brescia.

Dopo un periodo di normale convalescenza per un intervento chirurgico, a distanza di tre mesi, l’uomo si è fatto dare dal medico altri 60 giorni di riposo durante i quali, invece di rimanere a casa in convalescenza, come doveva essere, si è allenato per partecipare alla gara di skyrunning che prevedeva un tracciato di 50 chilometri e un dislivello di 8.400 metri. L’uomo si recava ad allenarsi regolarmente e, in occasione della gara, anche a soggiornare in un albergo a quasi 150 km di distanza dalla sua abitazione. Si è scoperto che anche nei mesi successivi all’intervento il runner aveva già partecipato a 4 altre gare. Con raggiri e macchinazioni i medici venivano ingannati e indotti a rilasciare i certificati necessari per l’assenza dal lavoro. Allo stesso modo è riuscito anche ad ottenere dall’INPS la retribuzione prevista per queste situazioni. Ora all’indagato si contesta il reato di truffa aggravata ai danni di un Ente Pubblico dello Stato.

Quando si dice che non si può resistere al richiamo della montagna…

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.