• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cultura, Fotografia, Mostre, Primo Piano

In Valle d’Aosta il maestro della fotografia Steve McCurry racconta i “Mountain man”

Steve McCurry, uno dei più grandi fotografi contemporanei internazionali (sua la celebre fotografia della bambina afgana con gli occhi verdi), racconterà in una mostra allestita al Forte di Bard i “Mountain men”. 77 le immagini selezionate per parlare della vita nelle zone montane e la complessa interazione tra uomo e ambiente.

Le fotografie, scattate in tutto il mondo (dall’Afghanistan all’India, dal Brasile all’Etiopia, dalle Filippine al Marocco), mostreranno paesaggi, ritratti e scene di vita quotidiana che mette in evidenza il processo di adattamento delle popolazioni al territorio montano che influenza ogni aspetto dello stile di vita delle persone: dalle attività produttive al tempo libero, dalle tipologie di insediamento, di coltivazione e di allevamento ai sistemi e mezzi di trasporto.

La mostra propone in anteprima assoluta anche il risultato di una campagna fotografica condotta in tre periodi di scouting e shooting tra il 2015 e il 2016 in Valle d’Aosta. Dieci scatti destinati a entrare nell’archivio del più richiesto fotografo al mondo; un racconto visivo ed emotivo ricco di suggestione.

 

Orari
28 maggio – 26 novembre 2017
Martedì- venerdì 10.00-18.00
Sabato, domenica e festivi 10.00-19.00
Lunedì chiuso
Aperta tutti i giorni dal 31 luglio al 3 settembre

Tariffe
Intero: 9,00 €
Ridotto: 7,00 € (6-18 anni, studenti universitari, over 65, gruppi)
Gratuito minori 0-5 anni e persone con disabilità

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.