• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

21enne disperso sopravvive per 47 giorni tra le montagne del Nepal

Fonte: Corriere.it

Una coppia di Taiwan stava percorrendo il 10 marzo un sentiero poco battuto in Nepal chiamato Ganesh Himal, a 2.600 metri quando sono stati sorpresi da una tempesta di neve. Mentre i due ragazzi stavano cercando di raggiungere il paese più vicino per trovare riparo sono scivolati in acqua, senza più riuscire a risalire, e di loro si erano perse le tracce.

Avendo con sè cibo e sacchi a pelo, sono riusciti a sopravvivere le prime due settimane utilizzando le loro provviste, dopo di che si sono nutriti con acqua e sale.

Il 26 aprile, dopo 47 giorni, i soccorritori hanno trovato il ragazzo, Liang Sheng-yueh, 21 anni, mentre dormiva sulla sporgenza di una cascata. Accanto a lui senza vita la ragazza, Chen Chun, 19 anni, morta solo 3 giorni prima dell’arrivo dei soccorsi.

Il 21enne è stato subito trasportato a Kathmandu e, secondo i medici, è esausto, denutrito e pesa 30 chili di meno ma, nonostante tutto, le sue condizioni appaiono discrete, soprattutto contando quello che ha passato.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.