• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Alpinisti bloccati sulla Tofana di Dentro

immagine

PIEVE DI CADORE, Belluno — Dieci alpinisti romani sono rimasti bloccati ieri sulla Tofana di Dentro. Il gruppo, composto sia  da adulti che da ragazzini, si era trovato in difficoltà a causa della neve, che non pensava di trovare sulla montagna. Così sono si sono fermati ad oltre 2.900 metri di quota senza riuscire a proseguire.

La chiamata al 118 è arrivata intorno alle 6 del pomeriggio, e subito si è alzato in volo l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore e dal Soccorso alpino di Cortina.

Il gruppo, 10 persone prevenienti da Roma di età compresa tra i 14 e i 54 anni, si trovava a quota 2.920 metri sulla Tofana di Dentro, alta 3.238 metri, tra le tre la più settentrionale. Gli alpinisti erano bloccati in quota a causa della neve, che non si aspettavano di incontrare.

Sembra infatti, che fossero male equipaggiati e che conoscessero poco la montagna. L’elicottero comunque li ha recuperati con una manovra di hovering, portandoli così tutti in salvo.

Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *