• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Top News

Alpinista precipita e muore sul Monte Bianco, ultimo di una serie di tragici incidenti

Fonte: ledauphine.com

Un’alpinista italiana di 38 anni è morta ieri sul Monte Bianco. La donna, residente nella valle di Chamonix , è caduta per 500 metri mentre saliva la parete sud del Col Armand Charlet, nel settore dell’Aiguille Verte, poco prima delle 14 di oggi. Il compagno di cordata, 43 anni di nazionalità britannica, ha subito dato l’allarme, ma i soccorsi hanno potuto solo constatare la morte dell’alpinista caduta.

Questo fatto si aggiunge ai diversi incidenti delle ultime settimane avvenuti sul massiccio del Monte Bianco: un alpinista francese di 67 anni l’11 aprile con gli sci ha perso la vita mentre percorreva un canale sull’Aiguille-qui-remue; uno sciatore britannico di 25 anni è morto il 13 aprile nel canale Whymper ancora sull’Aiguille Verte; per un uomo trentenne residente a Ginevra è stata fatale una caduta nel canale del Cosmiques il 16 aprile; infine, questa settimana, due sciatori di 71 e 55 anni sono morti il 20 e il 21 aprile, il primo sul ghiacciaio del Rognons e il secondo nel canale Angélique sull’ Les Courtes.

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *