• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Uno scalatore 42enne muore in Provenza

Fonte: DavizPhoto – blogger

Paolo Galli aveva deciso di trascorrere le vacanze pasquali in Francia insieme ad un amico in una zona ricca di falesie per dedicarsi alla sua passione, la montagna. Il comasco, originario di Inverigo ma trasferitosi da poco a Bosisio Parini sul lago insieme alla compagna, era una scalatore con esperienza: aveva completato diverse salite sulle Grigne e nell’Arco Alpino e aveva frequentato i corsi del CAI locale. L’obiettivo della vacanza era quello di percorrere alcune delle vie più rinomate dell’area. Proprio su una di queste qualcosa non ha funzionato e in una caduta i meccanismi di sicurezza non sono entrati in azione. Per lo scalatore non c’è stato nulla da fare.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *