• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Alpinista ferito sul Bianco

immagine

COURMAYEUR, Aosta — Un alpinista francese è caduto ieri mentre saliva l’Aiguille Rouge de Triolet, nel massiccio del monte Bianco, insieme a una sua connazionale. I due avevano superato il rifugio Dalmazzi e stavano scalando a circa 3000 metri di quota. L’uomo sarebbe caduto sulla roccia dopo aver fatto un volo di alcuni metri.

La cordata di francesi aveva superato il rifugio Cesare Dalmazzi al Triolet, posto a circa 2.600 metri di quota, e aveva proseguito sulla parete di roccia verso la vetta dell’Aiguille Rouge. Si trovavano a circa 3.000 metri quando l’uomo si è infortunato.

Non si conoscono esattamente le dinamiche dell’incidente, ma pare che semplicemente l’alpinista sia caduto mentre arrampicava facendo un volo di alcuni metri. Illesa invece la sua compagna, che ha subito chiamato aiuto. Il Soccorso alpino valdostano è intervenuto sul posto e ha trasportato in elicottero il ferito all’ospedale Umberto Parini di Aosta, dove è attualmente ricoverato. L’uomo avrebbe riportato nella caduta diversi traumi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *