• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Precipita per 50 metri, muore un escusionista lungo la ferrata Rocche del Reopasso

Un escursionista di 61 anni ha perso la vita in un tratto di scalata lungo la ferrata Rocche del Reopasso, a Crocefieschi, nel genovese.

 L’uomo, attrezzato adeguatamente, ma ha messo male un piede ed è precipitato per una cinquantina di metri sotto lo sguardo della moglie, che ha dato l’allarme utilizzando la app “GeoResq“, che fornisce in tempo reale le coordinate esatte di un incidente.

Una squadra di vigili del fuoco si è arrampicata dalla parte bassa del monte raggiungendo l’uomo, definito un esperto scalatore: inutili le operazioni per rianimarlo. Nel frattempo è arrivato l’elicottero che ha calato un medico e un infermiere del 118. Sul posto, successivamente anche militi della croce rossa e uomini del Soccorso Alpino.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *