• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Turismo

Val Senales, un tour sulle tracce di Oetzi

immagine

MASO CORTO, Bolzano — Una gita turistica guidata sulle tracce della mummia del Similaun. Il prossimo 25 luglio è in programma un’escursione archeologica che porterà gli escursionisti a visitare il luogo esatto in cui Oetzi fu ritrovato nel 1991. Un viaggio nello spazio e nel tempo per ripercorrere la storia di uno dei reperti antropologici più interessanti del mondo.

L’escursione è organizzata dal Museo archeologico dell’Alto Adige, ovvero la casa che dal 1998 ospita Oetzi. L’itinerario parte dalla stazione a monte Croda delle Cornacchie, a 3.220 metri d’altezza, della funivia di Maso Corto in Val Senales fino alla Croda Nera. Attraversa la Vedretta del Giogo Alto, a 2.800 metri, e raggiunge infine il Giogo di Tisa, a quota 3.220 metri. Proprio qui infatti, fu ritrovata la mummia del Similaun.
 
Per la discesa a valle si passa per il Rifugio Similaun, a quota 3.019 metri, e attraverso la Val di Tisa si arriva a Vernago. Il tempo di percorrenza previsto è di 6-8 ore. I requisiti necessari per partecipare sono una buona preparazione atletica ed esperienza escursionistica. Accompagnano il gruppo la guida alpina Jimmy Holzer ed il mediatore culturale del museo Ernst Gamper.
 
Ogni partecipante dovrà arrivare munito di scarponi da montagna, protezione solare e per la pioggia, guanti, berretto, occhiali da sole, protezione labbra, cibo, bevande e zaino. La quota d’iscrizione a persona è di 80 euro, e comprende l’attrezzatura tecnica, la guida e l’utilizzo della funivia dei ghiacciai. Il punto d’incontro è alle 7 di sabato 25 luglio alla stazione a valle della funivia dei ghiacciai a Maso Corto in Val Senales. E’ obbligatoria la prenotazione entro il 22 luglio.
 
Un’occasione unica per incrociare le orme del nostro antenato e per compiere un viaggio di esplorazione, al contempo naturalistica e storica.
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *