• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano, Televisione

Mauro Corona su Crozza: “Alle presentazioni dei miei libri mando lui”

Che Mauro Corona si fosse divertito con l’imitazione di Maurizio Crozza c’era da intuirlo: sulla pagina Facebook dello scrittore è un fiorire di post, foto e video della performance del comico, il tutto corredato da faccine che ridono di gusto.

Se però escludiamo il fattore risata, quello che Corona ha capito è che in periodo promozionale dell’ultimo libro, questa enorme (e gratuita) pubblicità mediatica fa di certo comodo. “Ho scritto una trentina di libri e nessuno si è mai interessato a me; adesso che in televisione Crozza mi ha imitato mi chiamano tutti” dice lo scrittore al Piccolo di Trieste, forse con una vena vittimistica un po’ esagerata dato che le sue apparizioni televisive e radiofoniche non mancano di sicuro. “Va benissimo la pubblicità – aggiunge Corona – ma questo sta a testimoniare quanto l’Italia cerchi principalmente il gossip più della cultura. L’Italia è fatta di “piccinerie gossippare”; visto che adesso è Crozza a lanciarmi nel panorama della notorietà, io quasi quasi alle presentazioni dei miei libri mando lui!”. 

Un mucchio di gente farebbe carte false per farsi imitare da Crozza. Lo seguo da sempre, dai siparietti su Ballarò, mi piace molto e sono onorato che abbia scelto me, l’ultimo degli ultimi; vuol dire che sono diventato un personaggio. Non sapevo nulla, altrimenti mi sarei offerto di dargli qualche lezione, visto che riprodurre la parlata ertana non è facile”.

L’imitazione di Crozza è quindi piaciuta, non solo allo scrittore, ma anche al grande pubblico, tanto che nell’ultima puntata è stata riproposta dal comico. Chissà se questa volta con l’accento ertano sarà andata meglio. 

 

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Ma vuoi mettere Paolini con l’orazione civile sul Vajont, e Mauro Corona perso tra il pubblico?Quello di Crozza e’ gossip a buon mercato, quella e’ diventata Storia del teatro e della Tv impegnata.
    Ma Corona in “Linea Bianca” e’ entrato in una combriccola che sale il Campanile di Val Montanaia…in questo inverno.Molto apprezzabile e riguardabile a volonta’ su Rai repaly .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.