• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Due alpinisti morti sul Grand Combin

immagine

BOURG SAINT PIERRE, Svizzera — Due alpinisti sono morti ieri mattina intorno alle 8.30 mentre stavano scalando il Grand Combin. La cordata stava salendo dalla parete sud e si trovava a circa 3.800 metri quando è precipitata per un centinaio di metri.

L’incidente è stato avvistato da un terzo alpinista che si trovava nei paraggi e che ha subito dato l’allarme alla polizia vallese. Erano all’incirca le 8.30 di ieri quando la cordata composta da due persone è precipitata sul versante sud del Grand Combin.
 
Poche le informazioni relative all’incidente al momento. Non si conoscono le identità delle vittime, nè le dinamiche dei fatti. Certo è che i due si trovavano circa alla quota di 3.800 metri nella fase di salita del massiccio, la cui punta maggiore è alta 4.314 metri. La caduta di 100 metri è stata fatale.
 
 
Valentina d’Angella
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.