• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

Prezelj incontra le guide della Lombardia

 

PALUZZA, Udine — Il fuoriclasse Marko Prezelj a confronto con le guide alpine della Lombardia. Il fortissimo alpinista sloveno ha partecipato infatti all’ultimo corso di formazione professionale delle guide lombarde, che si è svolto a fine giugno in Carnia. Un’occasione unica d’incontro, per uno scambio di competenze e di esperienze in un’ottica internazionale.

Marko Prezelj, vincitore del Piolet d’Or 2007, è famoso per aver compiuto spettacolari imprese sulle montagne più difficili del mondo, dal Cerro Torre in Patagonia al Kanchenjunga e al Makalu in Himalaya. E’ al tempo stesso un rappresentante dell’alpinismo mondiale di altissimo livello, e di una specifica cultura di montagna, quella slovena.
 
Per questo il suo intervento al corso di formazione delle guide lombarde è stato un momento importante. Un confronto utile ai fini di quella omologazione delle conoscenze tecniche e didattiche dei professionisti della montagna, stabilita dall’Uiagm,  l’associazione internazionale che vede associati 28 paesi in tutto il mondo.
 
Il corso di formazione professionale per Guida Alpina – Maestro d’alpinismo, diretto da Andrea Sarchi, Direttore della formazione delle Guide alpine in Lombardia e responsabile del coordinamento tecnico delle Guide sul territorio nazionale, si è svolto dal 22 al 28 giugno in Carnia.
 
Hanno operato come Istruttori alcuni nomi noti nell’ambiente dell’alpinismo nazionale ed internazionale come Adriano Greco, campione di scialpinismo e tecnico della Nazionale. Tra gli ospiti poi, anche Manuela Di Centa, campionessa olimpionica di fondo, intervenuta con il marito Fabio Meraldi, atleta di primissimo piano nello scialpinismo e Guida alpina della Valfurva.
 
Valentina d’Angella
Foto courtesy of Mountain.ru
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *