• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Muore in canoa sulla Dora Baltea

VILLENEUVE, Aosta — Incidente mortale ieri pomeriggio nelle acque della Dora Baltea. Una canoista spagnola è morta annegata nel tratto tra Arvier e Villeneuve, in Val d’Aosta. La sua canoa è rimasta incastrata tra le rocce: a nulla sono valsi i tentativi degli amici di salvarla.

La vittima è una spagnola di 45 anni di Leon. Insieme a un gruppo di sei canoisti ieri pomeriggio intorno alle 3.30 stava scendendo lungo la Dora Baltea. Si trovava nel tratto tra Arvier e Villeneuve, quando in una rapida ha cominciato ad avere problemi di controllo del mezzo.
 
La canoa si è ribaltata. Dalla riva i compagni le hanno lanciato una corda di soccorso, che però si è attorcigliata attorno alla roccia. La donna quindi è rimasta in acqua incastrata tra le rocce, finchè non è morta annegata sotto gli occhi impotenti degli amici.
 
L’allarme è scattato immediatamente, ma niente hanno potuto i soccorsi una volta arrivati sul posto. I soccorritori hanno lavorato diverse ore per poter recuperare il corpo, situato nel mezzo del torrente.
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *