• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Poli, Primo Piano, Ricerca

La mappa 3D dell’Antartide, a breve disponibile online

Fonte: Meteoweb.eu

Grazie al satellite europeo CryoSat sarà disponibile una mappa 3D dei ghiacci dell’Antartide. Sono stati necessari 250 milioni di dati raccolti dall’Agenzia Spaziale Europea tra il 2010 e il 2016 e la mappa è stata presentata ad un convegno internazionale a Banff, in Canada.

I dati raccolti in questi ultimi sei anni, a breve liberamente disponibili online, mostrano lo spessore, e i relativi cambiamenti, dei ghiacci. Misurazioni necessarie per studiare l’evoluzione del continente con i più grandi ghiacciai del mondo: si pensi che se si sciogliessero completamente ci sarebbero conseguenze per il clima mondiale.

Tommaso Parrinello, responsabile della missione CryoSat, ha detto: “E’ ormai ampiamente riconosciuto che la diminuzione del ghiaccio polare è una delle prime conseguenze dei cambiamenti climatici ma è importante fornire i dati, e questo si può fare con CryoSat”.

Tra la strumentazione a bordo del satellite, che ha permesso questi rilevamenti, vi è un radar altimetro che rileva, con qualunque condizione meteorologica ventiquattro ore al giorno, cambiamenti anche di soli pochi centimetri. Inoltre, viaggiando a pochi chilometri di distanza (l’orbita dei satelliti è ad appena 200 chilometri di altitudine per l’esattezza), l’immagine del continente che viene ripresa è quasi perfettamente completa.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *