• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Dolomiti, salvati escursionisti impauriti

immagine

AURONZO DI CADORE, Belluno — Lei 29 anni, lui 35. Volevano salire al Bivacco De Toni, ma il ghiaione era troppo ripido e ad un certo punto si sono bloccati per la paura. Il soccorso alpino ha dovuto recuperarli con un verricello di 7 metri per riportarli al rifugio da cui erano partiti.  

La disavventura è capitata ieri sulle Dolomiti di Sesto. I due ragazzi, entrambi tedeschi, volevano arrivare al celebre bivacco che si trova nei pressi della Forcella dell’Agnello, a 2578 metri di quota. Per arrivarci, bisogna percorrere il ripido e impegnativo ghiaione della Val Gravasecca nel mezzo del quale sono stati colti dal panico.

Spaventati e incapaci di scendere o di salire dal punto in cui si trovavano, i due escursionisti hanno chiamato i soccorsi, che sono intervenuti con l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, li hanno recuperati e riportati al rifugio Carducci.

Foto Ugo Fiasconaro courtesy of http://www.altemontagne.it/Bivacco_De_Toni.htm

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.