• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Primo Piano, Running

Tutti i numeri della prossima Ultra Trail du Mont Blanc

Fonte:Mudandsnow

Si sono chiuse le iscrizioni alle gare dell’UTMB®. Con il susseguirsi delle diverse edizioni, ritrovarsi nel Pays du Mont Blanc per il Summit Mondiale del Trail é divenuto un rito per 8.000 corridori appassionati di montagna. Per sette giorni i 19 comuni situati intorno al Monte Bianco vivono al ritmo di questo evento diventato ormai internazionale.

In attesa che l’arco di partenza sia eretto sulla Piazza del Triangle de l’Amitié e che il fermento che caratterizza l’UTMB® si scateni attorno al Monte Bianco, la chiusura delle iscrizioni è l’occasione per svelare li numeri della quindicesima edizione dell’UTMB®, che si svolgerà quest’anno dal 28 agosto al 3 settembre.

L’evento è composto da cinque gare con percorsi da 56 km a 290 km che uniscono corridori con obbiettivi differenti. Le specifiche per le singole corse sono quelle che seguono:

UTMB®: con un percorso di 171 km e un dislivello di 10300 m, ha registrato 2300 concorrenti. La partenza è prevista per il venerdì alle 18:00 da Chamonix

CCC®: con un percorso di 101 km e un dislivello di 6100 m, ha registrato 1900 concorrenti. La partenza è prevista sempre per il venerdì alle 9:00 ma da Courmayeur.

TDS®: con un percorso di 119 km e un dislivello di 7200 m, ha registrato 1600 concorrenti. La partenza è prevista per mercoledì alle 6:00 da Courmayeur.

OCC®: con un percorso di 56 km e un dislivello di 3500 m, ha registrato 1200 concorrenti. La partenza è prevista per giovedì alle 8:15 da Orsières.

PTL®: con un percorso di circa 290km e un dislivello di 26500 m, sarà un raid non-stop in autonomia completa per i 300 iscritti. La partenza è prevista per lunedì alle 9:00 da Chamonix.

Inoltre, adottato dal 2008, il sistema dei punti di qualificazione permette di regolamentare il numero di candidature e, allo stesso tempo, di certificare che l’esperienza del singolo concorrente sia sufficiente per partecipare alla corsa di sua scelta. Questo criterio permette di mantenere degli standard di sicurezza, qualità e salvaguardia dell’ambiente. Da notare come, nonostante i punti richiesti aumentino regolarmente ogni anno, i corridori si impegnano ad ottenerli, mostrando un interesse sempre più grande per l’evento.

I corridori quest’anno provengono da ben 92 nazioni tra cui la Francia con il 37,8%, la Spagna con il 9,8%, l’Italia con l’8,8%, il Regno Unito con il 5,6%, il Giappone con il 3,4%, la Cina con il 3,2%, il Belgio con il 2,9% e gli USA con il 2,3.

Sempre rispetto ai concorrenti iscritti l’85% sono uomini e il 15% donne, le quali raggiungono il masssimo delle iscrzioni nella OCC®. Sull’UTMB® le donne rappresentano il 9,5%.

L’età media di uomini e donne é molto simile: 42 anni per gli uomini e 41 per le donne. Il concorrente più anziano iscritto all’UTMB® ha 75 anni ed è svizzero; il più giovane ha 20 anni ed è ceco. Mentre il veterano dell’evento, presidente d’onore dell’associazione Les Trailers du Mont-Blanc, ha 86 anni e partecipa all’OCC®.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *