• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Eventi, Ice, Primo Piano

UIAA Ice Cimbing World Cup 2017: i riflettori sul ghiaccio di Corvara

Esiste un grande differenza tra le gare di Coppa del Mondo di sci e di arrampicata su ghiaccio: mentre gli sciatori si spostano tra le località più rinomate dell’arco alpino, gli arrampicatori, invece, volano da un continente all’altro. E così, se a inizio gennaio è stata disputata la tappa di Pechino in Cina, lo scorso fine settimana quella a Cheongsong, nella Corea del Sud, e questa settimana, in Svizzera, a Saas Fee, dal 27 al 29 gennaio sarà la volta di Corvara. Questa, che è la quinta tappa della Coppa del Mondo, ha sempre un’importanza particolare in quanto è vista da molti come la prova generale per i mondiali di arrampicata su ghiaccio, in programma a febbraio in Francia.

Il livello della tappa di Corvara è sempre molto alto, solo i migliori atleti del panorama mondiale prendono parte a questa tappa e questo perché la struttura in acciaio alta 15 metri e larga 30 ricoperta da un metro di ghiaccio offre passaggi laterali e pareti con grandi pendenze che rendono particolarmente difficile la parete. All’evento, che si svolge sotto l’egida dell’ UIAA, cioè la federazione internazionale di arrampicata e alpinismo, 100 atleti provenienti da 20 nazioni su tre continenti hanno già confermato la loro partecipazione. Ci sono anche personalità di spicco come la tre volte campionessa del mondo Angelika Rainer di Merano, la svizzera Petra Klingler, i fratelli Tomilov, Maxim e Alexey (Russia), il coreano Hee Yong Park, attualmente leader della Coppa del Mondo, e le sue conterranee Han Na Rai Song e WoonSeon Shin: insomma, tutta l’élite dell’arrampicata su ghiaccio.

Il presidente del comitato organizzatore Reinhard Graf ha comunicato che: «Le condizioni della torre di ghiaccio di Corvara probabilmente non sono mai state così perfette come quest’anno e il freddo polare degli ultimi giorni, ovviamente, ci ha aiutato molto. Ci aspetta una fantastica festa dell’arrampicata su ghiaccio!».

L’apertura ufficiale della Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio è prevista alle ore 17:00 di venerdì 27 gennaio in Piazza Terme a Merano. Sabato 28 gennaio, alle 9:15, cominciano le qualificazioni per le prove di difficoltà (lead). Nel pomeriggio, alle 18:30, si disputano le gare di velocità (speed). Domenica mattina, alle 8:15, le prove di Coppa del Mondo proseguono con le semifinali di difficoltà, e, infine, le finali sono previste alle ore 13:00.

Tutte le informazioni su www.eisklettern.it e www.facebook.com/eisturm.rabenstein/

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *