• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Primo Piano

Kyle Maynard, il Kilimangiaro e l’Aconcagua: determinazione esemplare

Kyle Maynard oratore, autore, e da sempre appassionato di sport. Come scalatore, nel  2012, è diventato il primo uomo con quattro arti amputati a raggiungere la vetta del monte Kilimangiaro senza l’aiuto di protesi.Maynard ha anche ammirato il sud America dall’alto dell’Aconcagua, che ha  scalato lo scorso anno.

Di certo una grande ispirazione. Anche se ora è dotato di attrezzature specifiche in carbonio, ha dovuto iniziare avvolgendo dei panni intorno alle sue braccia e fissandoli con del nastro. “Se cerchi di far qualcosa per primo, non hai il percorso già prestabilito davanti a te – osserva – ma devi procedere e pensare a una soluzione”. E poi conclude dicendo che : “Questo stesso approccio può essere applicato anche al di fuori dello sport, in ogni area della propria vita”. Oggi Maynard conduce delle conferenze e dei discorsi motivazionali.

 

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.