• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cultura, Primo Piano

La magia dei canti alpini per dire addio al 2016

@TurismoProClusone

BERGAMO — Un concerto di canti alpini per dire addio all’anno vecchio. Il Centro Missionario Diocesano, Ascom Bergamo e Il Telaio della Missione, nell’ambito dell’iniziativa «Colora le stelle… per un Natale da fratelli» invita a partecipare a «La melodia delle Stelle Alpine», l’elevazione musicale del coro IDICA di Clusone, ospitata venerdì 30 dicembre alle ore 21 presso la chiesa parrocchiale di San Paolo a Bergamo.

Una serata imperdibile, all’insegna della magia delle note del Coro Italiano di canti alpini che nel 2017 si prepara a festeggiare i 60 anni di attività. Nato nel 1957, infatti, il Coro si è fin da subito distinto per la guida del M° Kurt Dubiensky, giunto a Clusone per fuggire dalle persecuzioni razziali, e per i valori sinceri di amicizia e fratellanza di cui con i suoi canti si è sempre fatto portatore.

Obiettivo del Coro, infatti, è divulgare il folclore bergamasco, in Italia e all’estero, utilizzando l’espressione corale come mezzo per raccontare la vita e i sentimenti della gente della montagna: canzoni che evocano luoghi cari alla memoria, affetti forti e semplici momenti quotidianità, elevando l’uomo alle alte vette dello spirito. Gli stessi valori di cui il Centro Diocesano Bergamasco è espressione.

Un programma, dunque, che attraverso un repertorio corale tradizionale e autentico intende celebrare il clima natalizio, guardando al nuovo anno all’insegna della solidarietà, dell’affiatamento e della partecipazione.

Al termine della serata gli Alpini di San Paolo offriranno vin brule e panettone a tutti. Sarà possibile sostenere la campagna attraverso lo zucchero della solidarietà.

Per saperne di più www.cmdbergamo.org

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *