• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Aziende in vetrina, Vetrina

Ferrino ed ENSA, una cordata vincente!

Grazie al sodalizio con ENSA e CNSAS, Ferrino somma la propria ricerca e sviluppo all’esperienza di professionisti della montagna, garantendo al consumatore l’eccellenza dei prodotti.

ENSA (Ecole Nationale de Ski et d’Alpinisme) nasce in Francia nel 1943 ed è un ente pubblico sotto tutela del Ministero della Gioventù e dello Sport, riconosciuto storicamente e a livello internazionale. La missione di Ensa consiste nel formare tutti i professionisti della montagna; lo studio dell’attrezzatura tecnica e dei migliori prodotti disponibili sul mercato sono parte integrante del percorso accademico.

La più che ventennale collaborazione di Ferrino con ENSA divisione montagna e alpinismo assicura quindi un test sul campo dei prodotti Ferrino da parte di professionisti della montagna al fine di ricevere feedback utili al perfezionamento dei prodotti stessi.

Tali test, effettuati da chi effettivamente vive in modo integrale la montagna, diventano sinonimo di garanzia e innovazione progettuale oltre che di massima qualità dei prodotti.

Ferrino fornisce ad ENSA zaini come il Triolet 48+5, modello da alpinismo resistente e versatile, e il Lynx 30, molto leggero e votato allo sci alpinismo.

Ferrino dà vita a numerose partnership con diversi enti riconosciuti come quella nata nel 1998 con il CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico) istituito nel 1954 e oggi composto da circa 7.000 operatori su tutto il territorio italiano rappresentando la massima evoluzione del soccorso alpino.

Lo sviluppo di progetti unici e in grado di soddisfare esigenze tecniche specifiche dei professionisti della montagna origina prodotti come lo zaino Guardian 50, attualmente fornito in dotazione per il primo soccorso a tecnici e medici di Elisoccorso della Regione Valle D’Aosta.

L’essenza di Ferrino, azienda leader nel mondo dell’Outdoor da 146 anni, è il Dipartimento Ricerca & Sviluppo inteso come un laboratorio senza pareti, i cui limiti geografici si estendono a creste, canali, vette e ghiacciai e permettono di sviluppare progetti unici, innovativi e di qualità.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *