• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alta cucina, Primo Piano, Prodotti tipici, Rubriche

Cipolle in agrodolce: Alta Cucina vi svela le conserve di montagna

 

Non solo burro, pizzoccheri e sciàt. La cucina di montagna è fatta anche di deliziose conserve, che una volta servivano per “conservare” le verdure nei mesi invernali, e che oggi sono dei deliziosi antipasti o contorni dal sapore d’altri tempi. La ricetta delle cipolle in agrodolce del nostro chef Mauro Salini del Crotto Quartino, in Valchiavenna, è molto semplice ma gustosa. E potrà arricchire il vostro ricettario con un sapore molto particolare.

Mentre imparate a fare la conserva, cari lettori, cominciate a far spazio nel quaderno delle ricette. Perchè la prossima settimana ci sarà il piatto che tutti aspettavate: gli sciàtt della Valtellina!

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *