• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Primo Piano, Snow

You are La Skieda: telemarker, proponete voi la vostra Skieda!

Torna a Livigno l’appuntamento con il telemark che  richiama appassionati da ogni parte del mondo. La Skieda è un must dello sci a tallone libero che, nella sua ventennale storia, ha creato intorno a sé una “famiglia” di oltre 20.000 telemarkers proveniente d ogni dove, dal Nord Europa, culla della disciplina, fino alla Nuova Zelanda e alle Hawaii.

Le ultime edizioni sono state dedicate a temi attuali, ambientali e culturali come il riciclo, il tempo e il fumetto, quest’anno La Skieda ha scelto di chiedere alla sua grande famiglia allargata di proporre idee, desideri, sogni per condividere e creare insieme l’appuntamento del 2017. Le uniche linee guida che il Telemark Club Livigno ha fornito sono la data (1/8 aprile 2017), il luogo (Livigno, la sua neve, le sue montagne) e il ritrovo/campo base (Plaza Placheda), lo skipass a un prezzo speciale, la t-shirt e il braccialetto per farsi riconoscere.

Non vogliamo e non possiamo cercare da soli come sarà la nuova edizione – è l’opione del Comitato Organizzatore – Come sempre, abbiamo bisogno dell’aiuto aiuto, delle idee, del spirito dei telemarker che vi prendono parte, perché il nostro motto è You are La Skieda!

Sarà dunque una Skieda Free, nell’accezione di libera partecipazione alla costruzione di un palinsesto che, negli anni, ha visto protagoniste le Guide Alpine in suggestive escursioni, i maestri di telemark nel proporre i Telekids, corsi per i bambini sempre molto partecipati, le aziende produttrici di attrezzatura nell’allestire ski-test ed esposizioni, i locali by night di Livigno nell’organizzare feste e serate a tema e quest’anno il popolo degli Sherpa (i volontari che forniscono il proprio aiuto per la logistica dell’evento) ha in mente una grande festa a sorpresa.

Il Comitato organizzatore mette a disposizione il sito SKIEDA.COM e le pagine social per le proposte. Da tutte queste idee nascerà un programma che crescerà giorno dopo giorno in modo che tutti sappiano cosa succederà, quando, come e dove.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *