• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità, Primo Piano

Lo sci arriva a Milano con la prima pista indoor d’Italia

Alle porte di Milano dovrebbe sorgere nell’ex area industriale di Arese, la prima pista da sci indoor d’Italia. Il progetto è pronto, secondo il quotidiano “Il Giorno”, ad essere presentato in Regione Lombardia. La fase successiva sarà quella degli studi di fattibilità.

La pista dovrebbe essere lunga 350 metri e larga 60, per un dislivello di 60 metri, e sarà aperta tutto l’anno, anche ad agosto. L’opera, che si ispira allo Ski Dubai, è stata progettata da Michele De Lucchi, architetto che ha disegnato il padiglione zero di Expo ed il nuovo centro commerciale di Arese, il più grande d’Italia. Attorno alla pista sono inoltre previsti diversi servizi collaterali, tra cui un’area benessere e spa, un luxury hotel e ristoranti.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Basta che si autosostenga finanziariamente… dopo Olimpiade di Torino 2006..parecchi impianti sono stati resi inerti per eccessivi costi di gestione..pista di pattinaggio e bob, fondo a Pragelato ..mai piu’ usata per altre gare internazionali…dicono che le spese erano state pagate da sponsor e biglietti di ingresso..ma allora era una buona ragione per lasciarle deperire?Perche non continuare a gestirle a favore di giovani atleti e studenti con sede universitaria vicina?In alcune località sono state installate piste in tecnospazzole, chissa’ quanto son state usate e quanto hanno resistito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *