• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Cronaca nera, Primo Piano

Sila, cade cestello della funivia: muore operaio, un altro grave

SAN GIOVANNI IN FIORE, Cosenza – Un operaio è ha perso la vita e un altro è rimasto gravemente ferito da un incidente sul lavoro a Lorica, località sciistica della Sila nel comune di San Giovanni in Fiore (CS).

La vittima, Enzo Bloise di 31 anni, ed il ferito, Stefano Sassone di 25 anni, stavano lavorando nel cantiere della nuova seggiovia Valle Cavaliere/Codecola di Coppo, che arriva in prossimità della cima del monte Botte Donato. I due uomini erano all’interno di un cestello di manutenzione collegato ai cavi del nuovo impianto di risalita per effettuare alcuni controlli, quando improvvisamente il cestello si è staccato dal cavo portante facendoli precipitare nel vuoto per una ventina di metri.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, il soccorso alpino ed i carabinieri di Pedace, ma per Enzo Bloise non c’è stato nulla da fare. Stefano Sassone è stato trasportato in codice rosso con l’elisoccorso nell’ospedale Annunziata di Cosenza.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *