skin-etnajpg

Manaslu, 5 metri di neve e pericolo valanghe: Moro e la Lunger lasciano il base

KATHMANDU, Nepal -- “Ho fatto 13 spedizioni invernali e non ricordo di aver mai visto nulla di simile”. Queste le parole di Simone Moro dal campo base del Manaslu, dove la situazione neve sta precipitando. Sono 7 giorni che nevica ininterrottamente,… / leggi tutto »

Manaslu, 5 metri di neve e pericolo valanghe: Moro e la Lunger lasciano il base Manaslu, 5 metri di neve e pericolo valanghe: Moro e la Lunger lasciano il base

Est del Fitz Roy: difficile rinuncia per i Ragni

EL CHALTEN, Patagonia -- Ci hanno provato ancora. Ma dopo 4 tiri hanno dovuto rinunciare, a causa delle condizioni della parete che non permettevano la salita così com'era stata progettata: in libera e in stile pulito. "La voglia, il cuore ci dice di… / leggi tutto »

Est del Fitz Roy: difficile rinuncia per i Ragni Est del Fitz Roy: difficile rinuncia per i Ragni

Caso Cerro Torre: sotto quella foto una didascalia sbagliata. Esclusiva intervista a Cesare Maestri

TRENTO – “Una didascalia sbagliata. C’è scritto Toni Egger ma era Luciano Eccher e stavamo facendo solo un giro. Ma non mi interessa più niente… maledetta quella volta che sono andato al Cerro Torre!”. È questa la risposta di Cesare Maestri… / leggi tutto »

Caso Cerro Torre: sotto quella foto una didascalia sbagliata. Esclusiva intervista a Cesare Maestri Caso Cerro Torre: sotto quella foto una didascalia sbagliata. Esclusiva intervista a Cesare Maestri

Errore o menzogna? Una foto riapre il caso della salita di Maestri e Egger al Cerro Torre

EL CHALTEN, Argentina – Una foto, quella pubblicata a pagina 65 del libro di Cesare Maestri “Arrampicare è il mio mestiere”. Riparte da qui l’antica controversia sulla salita del 1959 di Cesare Maestri e Toni Egger al Cerro Torre. A riaprire… / leggi tutto »

Errore o menzogna? Una foto riapre il caso della salita di Maestri e Egger al Cerro Torre Errore o menzogna? Una foto riapre il caso della salita di Maestri e Egger al Cerro Torre

Monte Bianco: allarme smog sul versante francese. La valle di Chamonix è la più inquinata di Francia

CHAMONIX, Francia -- La Vallée de l’Arve, sul versante francese del Monte Bianco, dove si trova la cittadina di Chamonix, sarebbe la più inquinata di Francia. La notizia, diffusa dalla rete France 2 con un reportage nei giorni scorsi, sta dilagando… / leggi tutto »

Monte Bianco: allarme smog sul versante francese. La valle di Chamonix è la più inquinata di Francia Monte Bianco: allarme smog sul versante francese. La valle di Chamonix è la più inquinata di Francia

Niente di fatto al Nanga: alpinisti rientrati al campo base

(UPDATED 28/02) - ISLAMABAD, Pakistan – E' finito poco sopra campo 1 il tentativo di vetta al Nanga Parbat: troppa neve e alto pericolo valanghe hanno convinto gli alpinisti a rientrare al base in attesa di condizioni migliori. Alex Txikon, Ali Sadpara,… / leggi tutto »

Niente di fatto al Nanga: alpinisti rientrati al campo base Niente di fatto al Nanga: alpinisti rientrati al campo base
 
Primo Piano
  1. alby: Fantastico. Questi sono degni eredi di Messner e il suo Settimo grado che adesso è decimo in giro per il mondo.
  2. Giorgio: ESATTO….concordo al 100%….
  3. Giorgio: …e allora perché paghiamo le tasse? A questo punto, visto che non servono a nulla, licenziamoli tutti,...
  4. Enrico: “Al K2 quest’anno, per esempio, tanti sono arrivati in cima come Michele Cucchi e i pakistani della “K2...
  5. franco: Ricordo bene allora e anche nel 1970, quando la RAI accolse Maestri di ritorno. Era su tutte le TV e...
  6. alberto: C’è inflazione di vestiario tecnologico..non è possibile provarlo tutto.Mio figlio si è accaparrato...
  7. tommy: lasciatelo stare. Chi non ha mai “sbagliato”, scagli la prima pietra.
  8. massimo: Lasciate in pace il buon Cesare Maestri, che al di là di qualsiasi montagna rimane una bellissima persona!...
  9. Amable Pelayo: Non so se Maestri dice la verità. Ma penso che 56 anni è una punizione sufficiente. Chi non ha mai...
  10. mircs: Nooooo…. Non ci credo… Grandissimo Roberto!!! Non ricordavo più il tuo nome. Grazie mille per...
montagn-tv-bannergif
 
banner-etna-300x180jpg
 

Pillole d'Alta Quota

“E’ bello non avere fretta, poter vivere realmente con la montagna. E’ questo il richiamo che sento impellente ed è questo ciò che ho trovato con Julie, la mia straordinaria compagna. Più volte abbiamo cercato di capire perché, anche fra i nostri migliori amici, tende a prevalere la consuetudine di salire la montagna il più in fretta possibile e di mettersi quanto prima sulla via del ritorno. Ma così facendo, quale rapporto resta più con la montagna? La si ama ancora? O si finisce con il viverla solo in funzione di se stessi.”
 Kurt Diemberger
lh2lholidaytolove300x180pxgif
calendario20140623jpg
bannercomitatojpg

Al via un programma di restauro per le falesie lecchesi

LECCO — “Le Guide alpine saranno garanti della qualità del lavoro in questo importante progetto di valorizzazione del sistema delle falesie lecchesi, le cui linee guida sono state stese con l’apporto di Regione Lombardia. Non si tratterà di un lavoro seriale, ma andrà a rispettare il carattere e lo stile di arrampicata specifico di ogni...

Leggi tutto »
Al via un programma di restauro per le falesie lecchesi

Vent’anni per la Skymarathon Sentiero 4 Luglio: decisa la data

CORTENO GOLGI, Brescia — Si correrà il 5 luglio la doppia gara di skyrunning delle Alpi Orobie orientali, valida sia come prova unica di Campionato Italiano che come 2ª prova dello Skyrunner Italy Series. Seppure in sordina, è partita la macchina organizzativa della SkyMarathon Sentiero 4 Luglio, giunta alla 20ª edizione. Il presidente del comitato...

Leggi tutto »
Vent’anni per la Skymarathon Sentiero 4 Luglio: decisa la data

Adamello Ski Raid: 20 posti extra a disposizione da martedì

PONTE DI LEGNO, Brescia — Tutto esaurito all’Adamello Ski Raid, il prestigioso evento internazionale di sci alpinismo in programma il 12 aprile in Alta Valcamonica: domenica scorsa è stato raggiunto il limite massimo di iscrizioni, fissato nel numero di 350 coppie. Ma il Comitato Organizzatore è riuscito a mettere a disposizione 20 ulteriori pettorali, disponibili...

Leggi tutto »
Adamello Ski Raid: 20 posti extra a disposizione da martedì

Rosa Challenge si rinnova: quattro prove sulle nevi di Alagna

ALAGNA VALSESIA, Vercelli — Era la gara più emozionante del Monte Rosa. Per anni, centinaia di sciatori amatoriali vi hanno preso parte divorando i suoi dieci chilometri di sviluppo, per 1800 metri di dislivello, nella cornice del versante valsesiano che si affaccia su Alagna Valsesia. Oggi, però, il Rosa Challenge, a seguito di alcune problematiche,...

Leggi tutto »
Rosa Challenge si rinnova: quattro prove sulle nevi di Alagna

Salto in Base jump dal Kilimangiaro, straordinario Valery Rozov

DODOMA, Tanzania — Un volo orizzontale di oltre 3 chilometri, e una caduta libera durata più di un minuto. E’ andato così quello che potrebbe essere il primo volo in base jump dal Kilimangiaro, la montagna più alta del Continente Nero. A realizzarlo il 10 febbraio, neanche a dirlo, è stato il russo Valery Rozov,...

Leggi tutto »
Salto in Base jump dal Kilimangiaro, straordinario Valery Rozov

Cronache

Cronaca nera 

Escursionismo: da Lecco alla Val Senales, 4 morti in una giornata

LECCO — Tre incidenti mortali sulle montagne italiane hanno coinvolto oggi degli escursionisti. A Lecco un 71enne ha perso la vita a Campo de Boi, nota località montana poco sopra... Leggi tutto »

Alpinismo

Himalaya 

Manaslu, 5 metri di neve e pericolo valanghe: Moro e la Lunger lasciano il base

KATHMANDU, Nepal — “Ho fatto 13 spedizioni invernali e non ricordo di aver mai visto nulla di simile”. Queste le parole di Simone Moro dal campo base del Manaslu, dove... Leggi tutto »

Nico Valsesia e il record all’Aconcagua: nessun dubbio, mai!

BORGOMANERO, Novara – “Cosa c’è di meglio che pedalare con entusiasmo, visto che subito dopo potrò correre sulla montagna tra le più belle del mondo?” La spiega così Nico Valsesia l’idea alla base del record conquistato circa un mese fa all’Aconcagua. In meno di 23 ore ha coperto circa 7.000 di dislivello positivo: un primato...

Leggi tutto »
Nico Valsesia e il record all’Aconcagua: nessun dubbio, mai!

Norvegia, venduto per 2,5 milioni di euro lo chalet di Schumacher

TRYSIL, Norvegia — 645 metri quadri di chalet, tutto di legno e con il tetto in erba, immerso nel verde sulle montagne norvegesi. Con tanto di spa, palestra e garage per 7 auto. E’ stata venduta per 2,5 milioni di euro la “casa” di montagna di Micheal Schumacher, il campione di Formula 1 la cui...

Leggi tutto »
Norvegia, venduto per 2,5 milioni di euro lo chalet di Schumacher

Camminare in gruppo riduce il rischio di ictus e depressione

LONDRA, Gran Bretagna — Gli escursionisti lo sanno bene. Ma ora arriva conferma ufficiale dalla scienza. Camminare in gruppo, come si fa durante una bella gita in montagna, non solo migliora l’umore ma ha effetti concreti sulla salute: riduce la depressione e perfino il rischio di ictus. Lo ha dimostrato una ricerca della University of...

Leggi tutto »
Camminare in gruppo riduce il rischio di ictus e depressione

Soccorso a pagamento, Maurizio Gallo: una caviglia slogata in montagna non è come in città

PADOVA – “E’ vero che i costi dei soccorsi in quota sono molto alti, ma è altrettanto vero che una caviglia slogata in città è molto diversa da una caviglia slogata in alta montagna. Stabilire i limiti di una chiamata inadeguata è molto difficile. L’assicurazione privata mi pare la soluzione più adeguata, ma ricordiamoci sempre...

Leggi tutto »
Soccorso a pagamento, Maurizio Gallo: una caviglia slogata in montagna non è come in città

Mai provato lo sci di fondo, la Marcialonga di un principiante

CAVALESE, Trento — “Riporto una frase di uno degli ultimi libri letti che riassume in poche righe questa esperienza: ‘Devi smetterla di fare tutte le cose che sai di poter fare benissimo e tentare qualcosa di nuovo’. Ecco, iscriversi a una Marcialonga avendo provato gli sci da fondo 1 volta nella vita per scherzo 20...

Leggi tutto »
Mai provato lo sci di fondo, la Marcialonga di un principiante
erziajpg
Direttore responsabile: Sara Sottocornola
Montagna.TV è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano, atto n° 156/2008 del 04/03/2008
Partita IVA: 01714530225 - Tutti i diritti sono riservati © 2008-2015 - Note legali / Disclaimer
Progetto, sviluppo e hosting a cura di Tetragono